La carota di coltivazioneLa carota è uno dei più popolari e più gustosi e anche più economici verdure disponibili nel nostro mercato. Piacciono sia ai bambini ed agli adulti, a basso contenuto calorico, consumati in varie forme e si presentano sempre sul piatto estremamente attraenti, ha anche un sacco di valore nutrizionale che impressionerà tutti i gustosi. Diamo uno sguardo alle carote, questo tesoro di vitamine, minerali che costituiscono la chiave non solo per la salute, ma anche per... apparire belli.

La carota di coltivazione

La carota, che conosciamo, e che consumiamo, è una sottospecie di carota chiamata carota di coltivazione. Essa proviene dall' Asia, ed e' arrivata in Europa nel Medioevo. Inizialmente, aveva un colore nero e così è stata coltivata per diversi secoli, fino a quando e' stata soppiantata da una varietà di colore arancione, cresciuta nei Paesi Bassi.

La carota - valori nutrizionali e medicinali

100 grammi di carota fornisce circa 41 calorie (kcal) e 3 grammi di fibre alimentari ( principalmente di cellulosa ).Questo vegetale ha poche proteine e grassi, quindi il suo potere calorifico e' principalmente per il contenuto di carboidrati ( conta il 10 % della carota). La carota di coltivazione

La carota è una fonte ben nota di vitamina A ( sotto forma della sua pro-vitamina, cioe' beta, alfa- carotene e altri carotenoidi ),la sua vera e propria miniera. Il suo contenuto in essa è davvero enorme, poiché una porzione di 100 grammi di carote incontra 700 % del fabbisogno giornaliero del componente. Non dimenticate, però, che le carote sono anche una buona fonte di vitamina C, vitamine del gruppo B ( acido folico, B1, B2, B3, B5, B6), vitamina K e minerali -magnezu, fosforo, potassio, sodio, rame e manganese.

Dalla ricchezza delle carote in cui si trovano le sostanze nutrienti risultato le proprietà della salute.La carota supporta il sistema nervoso, migliora la memoria e la concentrazione, migliora la condizione dei capelli, della pelle e delle unghie, riduce il rischio di cancro, migliora la vista, riduce i segni del tempo, rafforza il sistema immunitario, purifica, stimola, disintossica e sostiene tutti i sistemi del corpo, supporta il sistema cardiovascolare e riduce il livello di colesterolo cattivo nel sangue, o riduce il rischio di sviluppo di aterosclerosi

Che cosa è una alimentazione sana? Che cosa è una alimentazione sana?

E 'solo una dieta vegetariana? Prodotti eco, bio o alimenti biologici? Mangiando in modo sano, si può mangiare i dolci? La cucina sana e' una cucina costosa, piena di nuovi componenti a volte difficili da comprare?

C'è un comune denominatore dell'alimentazione sana - alimenti naturali ( preferibilmente biologici ), il meno elaborati. I prodotti di buona qualità sono fondamentali, ma è importante anche quando e quanto si mangia. Si dovrebbe assicurare che la nostra dieta è  equilibrata, sia in termini di quantità ( non troppo, non troppo poco, in tempi fissi ), termica ( vedi termiche dei prodotti), qualitativa, cioe' un integratore nutrizionale. Qui ci sono alcuni principi di base di una sana alimentazione.

Il cibo che non nutre

Vi sono alimenti che non nutrono, non sono nutrienti. Questi sono i piatti pronti, industrialmente elaborati. Quindi non mangiare " i piatti pronti " - fast-food ( hot dog, hamburger, kebab, ecc ), minestra di polvere, sughi pronti,cibi in scatola o salsicce a buon prezzo -. Contengono un sacco di conservanti, coloranti, zucchero, sale, grassi dannosi. Leggi cos'e' il cibo altamente trasformato.Che cosa è una alimentazione sana?

Limita:

  • I prodotti lattiero-caseari (in particolare prodotti di yogurt di frutta,di latte di mucca, crema di formaggio, formaggio fuso ); Sostituzione: tofu, latte e formaggi di latte di capra. Scopri diversi prodotti di origine lattiera,del latte della vacca fonte di calcio ( articolo di Maria Hirowskiej come parte della campagna del sano bambino dell'asilo.org ).
  • Lo zucchero ( tra cui caramelle, cioccolato al latte, meringhe, marshmallow, lecca-lecca, etc.). Conosci i sani sostituti dello zucchero. Perché non si dovrebbe usare lo zucchero bianco? (Articolo di Emilia Lorenc come parte della campagna del sano bambino dell'asilo.org ).
  • La farina purificata ( tra cui pane comune, pasta in bianco, gnocchi e frittelle su farina raffinata, cioe' normale), perché contiene glutine; Sostituzione: farina integrale ( cereali integrali: cereali, pasta, pane ), il farro.
  • la carne; sostituzione: ceci (ceci ), soia, lenticchie, piselli, fagioli; Leggi come preparare i legumi per la cottura.

Pulizia - raffinazione - privando di valori

Evita la farina bianca e il riso bianco. La pulizia dei cereali ( grano, farro, segale, orzo, grano saraceno, riso) li priva dei componenti di maggior pregio: macro e micronutrienti necessari per il corretto funzionamento del corpo. Il pane normale e i panini intasano il tubo digerente, rallentando il suo lavoro. Sono fatti di farina bianca, raffinata e in realtà sono di poco valore.